Rasegna Stampa

Agente di Polizia sotto processo
6 Giugno 2014 - Il Messaggero

Agente di Polizia sotto processo

Al processo di appello l’Agente di Polizia è prosciolto

L’Avv. Giuseppe Migliore assiste nel processo l’agente di Polizia imputato, accusato di aver compiuto reati da alcuni soggetti che nel corso della sua carriera aveva sanzionato per illeciti amministrativi. Per la difesa le inconsistenti accuse sono il frutto di volontà di ritorsione e vendetta nei confronti dell’agente; in effetti, per fatti analoghi, lo stesso agente è stato già assolto con formula piena in un separato processo, dove è stata accertata la correttezza del suo operato. All’esito del giudizio di appello l’Avv. Giuseppe Migliore ottiene il proscioglimento del proprio assistito.

23 Giugno 2013 - La Repubblica e Il Quotidiano del Sud