Giuseppe Migliore - Avvocato Penalista Roma

Conseguenze denuncia


Conseguenze denuncia per Violenza privata

Venendo a conoscenza di essere stati denunciati per il reato di violenza privata una delle prime reazione può chiaramente essere quella di voler sapere quali siano le conseguenze ed i rischi di una denuncia per violenza privata.

In primo luogo è utile premettere che il reato di violenza privata si configura qualora il colpevole minacci o usi violenza nei confronti della vittima del reato, affinché questa sia costretta  a fare, omettere o tollerare qualcosa.

In altre parole si ha violenza privata quando, mediante violenza o minaccia, si attui una coartazione della volontà della vittima, costringendolo ad un comportamento diverso da quello che avrebbe altrimenti tenuto.

Trattandosi di reato procedibile d’ufficio la prima conseguenza di una denuncia per violenza privata sarà l’apertura di un procedimento penale, a carico del soggetto accusato, da parte dell’Ufficio della Procura della Repubblica presso il Tribunale competente.

All’esito delle indagini preliminari il Pubblico Ministero, qualora si convinca della fondatezza della denuncia, citerà a giudizio il presunto responsabile: questo è un altro rischio di una denuncia per violenza privata, ovvero quello di dover subire un vero e proprio processo penale nel quale il Giudice stabilirà se l’imputato dovrà essere condannato o assolto per il reato di violenza privata.

Nel caso di condanna le conseguenze in termini di pena di una denuncia per violenza privata sono una possibile condanna alla reclusione fino a quattro anni; tuttavia la pena potrà essere aumentata al ricorrere di determinate condizioni (elencate nell’art. 339 del Codice Penale).

Ulteriore rischio e conseguenza di una denuncia per violenza privata è la possibilità, solo in caso di condanna e solo qualora la vittima del reato si sia costituita parte civile, che il Giudice pronunci condanna anche al risarcimento dei danni subiti dalla parte civile in conseguenza del reato di violenza privata.